Navigate / search

Il primo post non si scorda mai

Piove, ma a me sembra ci sia il sole.

È come quando ti nasce un figlio. Per il primo post si è più attenti, riguardosi. Gli si vorrebbe dare tutto, ma per paura di fare torto agli altri, non lo vizierai più di tanto.

Il secondo già lo vedo, furbetto, che spunta dietro l’angolo…

La scrittura è un modo fantastico per mettere ordine nei propri pensieri. Se poi tocca scrivere per lavoro, allora fare chiarezza diventa una necessità, una piacevole abitudine.

Penso alla mia attività di giornalista: quante pagine, righe, parole, battute avrò scritto negli ultimi 25 anni…? E dove sono finite? Chi le avrà lette, cosa avrà pensato?

Tranquillo. Bevici sopra un po’ di caffè. Magari d’orzo.