Navigate / search

Scrivere per il web: 3 domande prima di iniziare

Prima di iniziare a scrivere è sempre utile organizzarti le idee per elaborare contenuti chiari e rendere la comunicazione efficace e comprensibile. Di solito, invece, la fretta e l’abitudine ti fanno saltare a piè pari questo passaggio, come se ci dimenticassimo del fine ultimo: farsi capire.

Il risultato sarà un testo pieno di “buone intenzioni”, ma confuso e poco comprensibile. Al momento di cominciare, è bene quindi farti alcune semplici domande:


A chi mi rivolgo?

Questa è la domanda fondamentale. Chi c’è dall’altra parte? A chi ci rivolgiamo? Rispondere alla domanda “chi?” (“chi è il mio lettore?”) non è mai semplice. Ma anche quando non sappiamo chi c’è dall’altra parte, è necessario decidere a chi vogliamo rivolgere la nostra comunicazione.

Senza avere le idee chiare su questo punto, i testi risulteranno come minimo poco chiari o addirittura irritanti per il lettore.


Cosa voglio dire?

Naturalmente tu conosci bene l’argomento di cui vuoi parlare, ma questo può non bastare per comunicarlo con chiarezza.

  • Chiederti “cosa voglio dire?” è molto importante per non creare confusione al tuo lettore.
  • Chiarisciti le idee: dire una cosa alla volta e puntare al sodo è un’ottima strategia per essere efficaci.


Qual è il modo migliore per dirlo?

Una volta deciso a “chi” ti vuoi rivolgere e messo a fuoco “cosa” vuoi dire, la risposta alla domanda “come?” dovrebbe venire da sé. L’ideale è parlare lo stesso linguaggio dei tuoi lettori. Anche gli argomenti più specialistici possono essere spiegati ai non addetti ai lavori con parole semplici.

  • Mettersi nei panni di chi ti ascolta aiuta a rispondere alla domanda “come?”
  • Evita parole troppo tecniche se intendi parlare a un pubblico generico
  • La scrittura professionale è basata sulla sintesi e sulla semplicità


Ora tocca a te

Seleziona un paio di pagine da due siti internet diversi. Da una parte un articolo preso da un quotidiano on line. Dall’altra, una pagina commerciale (un’azienda che si presenta, la descrizione di un prodotto).

  • Analizza le due pagine e cerca di chiarire se chi le ha scritte si è fatto le 3 domande di cui abbiamo parlato prima.
  • Puoi fare di meglio? Pensando al pubblico a cui ti vuoi rivolgere, c’è un modo migliore per dire le stesse cose?


Prossimamente su questo schermo

Ho in preparazione un post successivo a questo per parlare dei dettagli di una corretta pagina Web:

  • Il titolo: che caratteristiche deve avere per catturare l’attenzione
  • Il testo: come puoi renderlo ordinato, leggibile e in giusta evidenza

  • I link: quando inserirli e come non commettere errori

Buon divertimento!

Leave a comment

name*

email* (not published)

website