Navigate / search

Le mille puntate del processo di Biscardi: un record di marketing tv

Ti chiederai perché un blog sulla comunicazione efficace e persuasiva debba parlare di Aldo Biscardi. La risposta è semplice: se sei un consulente di internet marketing, o sei interessato a far crescere il tuo personal brand, allora nella galleria dei casi di studio non può mancare la storia dell’inventore del Processo del Lunedì, di un personaggio televisivo così celebre nel mondo da essere di recente entrato (nientedimeno che) nel Guiness dei Primati…!!

Sgub inventato? Neanche per sogno. Ecco il comunicato ufficiale:

“Siamo lieti di confermare ufficialmente – si legge nella certificazione del record – il nuovo Guinness World Record per il titolo di più lungo programma TV sportivo, attualmente in onda, con lo stesso presentatore. Aldo Biscardi (Italy) ha presentato il programma sportivo Il Processo di Biscardi (inizialmente Il Processo del Lunedì) adesso alla sua 32esima edizione, dal 12 settembre 1983. Fino al novembre 2011, Aldo Biscardi ha presentato il programma per 28 stagioni consecutive, presente 996 volte su 997 totali, con una media di 2.5 ore di diretta in onda ogni lunedì sera”.

La sua strategia è una perfetta operazione di marketing personale. Aldo ha scovato una nicchia decisamente redditizia (i tifosi di calcio italiani), uno scenario familiare (la struttura di un Bar dello Sport), una modalità stimolante e istituzionale (il clima da processo), una serie di strumenti che lo hanno distinto dalla concorrenza (la supermoviola, le bombe di mercato).

Ma soprattutto ha sdoganato l’opinionista ultras, ha tolto la maschera di finta neutralità a molti giornalisti sportivi che da sempre si battono – sotto il mantello dell’ufficialità professionale – in favore della loro squadra del cuore. Leggi tutto

Silvio Forever. Perché Berlusconi incarna i 7 fondamentali meccanismi del successo

Hai avuto modo di vedere ieri sera il film documentario sulla vita del nostro attuale premier, trasmesso in prima serata da La7?

Il film Silvio Forever – scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, e diretto da Roberto Faenza e Filippo Macelloni – era uscito nelle sale a marzo scorso. Al termine della messa in onda, Enrico Mentana ha condotto un dibattito in studio con Giuliano Ferrara, Eugenio Scalfari e Paolo Mieli.

Devo dirti che la visione ha confermato la mia idea (peraltro non originale) sull’uomo Berlusconi. Non tanto sul politico, perché in caso di elezioni ognuno è libero di votare secondo coscienza e utilità del momento.

È il “venditore” Berlusconi che mi ha sempre sottilmente interessato, fin dai tempi in cui lessi un ottimo saggio scritto da illustri colleghi come Massimo Gramellini, Curzio Maltese e Pino Corrias. Il libro si intitola 1994: Colpo grosso. Leggi tutto

La comunicazione persuasiva di Giuliano Ferrara: analisi di Qui Radio Londra

Non so se ti è simpatico o antipatico, se quando compare in tv resti affascinato dal suo eloquio o se giri canale col telecomando in meno di due secondi…

D’altronde è abituato a dividere, a costringere la gente a schierarsi da una parte o dall’altra, contro o a favore. Giuliano Ferrara si compiace della sua indole decisa, del suo modo di prendere di petto i problemi offrendone una chiave di lettura netta. Bianco o nero. Un vero Castiga-Caste del terzo millennio.

Ieri sera è tornato in tv, su RaiUno, nell’ora di massimo ascolto: dopo il telegiornale delle 20, nello spazio nobile del Fatto di Enzo Biagi prima dell’editto bulgaro. Abito in velluto a coste verde-marrone, cravatta color petrolio, occhi azzurri in primo piano.

Hai per caso avuto modo di vedere la striscia di 5 minuti dal titolo Qui Radio Londra? Alla fine di questo post troverai il link per rivedere il filmato dal sito della Rai.

Prima vorrei condividere con te alcuni messaggi molto interessanti che sono passati nei pochi minuti in cui il direttore del Foglio – nonché consigliere politico dell’attuale premier Berlusconi – si è rivolto al suo pubblico. Leggi tutto