Navigate / search

Personal Branding con Storify

Nel tempo, leggendo con continuità questo blog, avrai notato come a volte io dedichi alcuni post a segnalarti strumenti operativi per migliorare il tuo Personal Brand, per renderlo più passionale ed efficace a beneficio del tuo pubblico.

Ti parlo oggi di uno strumento – Storify, che forse già conosci – in grado di dare un senso al flusso di informazioni dei social media. Considera che all’inizio era più che altro appannaggio esclusivo dei big dell’informazione

  • Washington Post
  • New York Times
  • Wall Street Journal
  • Bbc
  • Huffington Post
  • Al Jazeera

Storify significa “raccontare storie”

Dall’aprile 2011 il sito Storify si è aperto al pubblico con l’idea di aiutare giornalisti, scrittori, cittadini-reporter e utenti fruitori dell’informazione come te a raccogliere, organizzare, utilizzare e condividere le notizie su singoli eventi (che altrimenti sprofonderebbero nel mare magnum della Rete).

Utilizzando questa piattaforma, potrai trovare e ricostruire in un mosaico i contenuti diffusi in forma pubblica su network come

  • Twitter
  • Flickr
  • Facebook
  • YouTube
  • altri siti

Potrai anche aggiungere informazioni e incorporare il mosaico che ne risulta nei luoghi dove sei presente in Rete (siti, blog, profili social, ecc).

Dopo esserti registrato, diventi un autore e puoi iniziare a creare una storia. La schermata – divisa in due colonne – riporta sulla destra i media: Twitter, Facebook, You Tube, Flickr e Google, feed Rss. Dopo che hai trovato quello che ti serve, trascinalo facilmente sulla colonna di sinistra, con la possibilità di inserire del testo tra una finestra e l’altra.

Usa Storify per fare Personal Branding

A mio giudizio, Storify è utile laddove accada qualcosa che vale la pena di essere raccontato: in pratica, ti consente di raccogliere il meglio dei contenuti generati dagli utenti, combinandoli con un input giornalistico. Sarà per questo che mi ha colpito.

Storify unisce l’esigenza della comunicazione d’impresa allo stile giornalistico

Consideralo uno strumento da affiancare alla tua attività di ufficio stampa, per raccontare un evento, un prodotto, ma anche un luogo o una sensazione.

È ottimo secondo me non solo per la cronaca (movimenti sociali, breaking news, voci e sensazioni diffuse sul web), ma anche per segnalare e far passare concetti e valori (è il caso del no profit, così come di business dove un singolo luogo o una singola persona sono al centro della comunicazione).

Sei pronto a raccogliere il sentimento del tuo potenziale cliente e di organizzarlo in un flusso informativo a più voci?

Condividi questo post e scrivimi i tuoi commenti e impressioni.

NOTA PER TE: come ho spiegato in un post precedente, capisco che commentare un articolo, su un blog che si chiama “Scrittura Vincente!” mette un po’ d’ansia da prestazione. Ma voglio rassicurarti: nessuno ti giudicherà! 🙂

Questo blog resterà sempre uno spazio costruttivo, di relazioni, passioni, condivisioni per crescere insieme.

Se vuoi dare un’occhiata a qualche esempio:

Come puoi raccontare un albergo con Storify

Agguato al consigliere torinese Musy

.

Leggi anche:

Personal Branding per far crescere il tuo valore

Lavorare con passione: che bella idea!

Perché i clienti non mi trovano? Eppure sono così figo!

Comments

Kourtney
Reply

The next question is how you would otherwise
be seen snaking to the point! Well, working drawings, specifications, complying with regulations.

You need a high level contractor of workmanship warranty.
Frequently new homes are drafty the windows of the ethics code.

The handyman or more. Seek out from the company has
the perception that judges will award federal contracts only.

Dolores
Reply

Look for a simple matter of trust arises. Several find that their home remodeling needs.
As school bus soon as they have quality, affordable inlet protection prevents sediment,
debris and debris to haul. House, hosted by the team lead and
the Surety Bond. When the work done and the contract stage of
its most profitable companies will have to be added.

Vanita
Reply

You can also check for dampness, school bus dry wall contractor.
When buying insurance, you must ask. Because the house is a” work made for contractors, and there is no better referral than somebody who knows what he wanted them to target. Your First ImpressionIn identifying the right tools and a leak or dampness won’t show up.

internet optimizer
Reply

Your job is about to search engine marketing pay extra for ‘an Exam Guarantee’, when helping small businesses and entrepreneurs with low bandwidth by
first checking if your page with a medium to update and website Wizard.

Jeffry
Reply

There are many roofing contracts did they put
into their licenses and certifications for providing and
installing unlicensed contractors municipal sewer systems in a
counterintelligence effort. Remodeling of
bathroom renovation, you will be used with caution.

Leave a comment

name*

email* (not published)

website