Navigate / search

L’Archivio Storico Telecom Italia è ora sul web

Da imprenditore, manager o professionista saprai molto bene che Internet è un mezzo straordinario a disposizione delle imprese (grandi o piccole che siano). Non è solo uno strumento per far conoscere i vantaggi offerti dai propri prodotti o servizi. È un terreno sociale che permette di trasmettere delle emozioni, di far conoscere la storia dell’azienda, i protagonisti che si celano dietro i marchi, nelle pubblicità, all’interno dei palazzi di vetro.

La nuova linea editoriale di questo blog – che sta crescendo come contenitore di un progetto più ampio (che comprende informazioni e servizi di content marketing, copywriting, coaching e personal branding) – sarà sempre più quella di raccontare casi di comunicazione d’impresa utili e declinabili nella tua attività quotidiana.

Perché le piccole e medie imprese italiane sono molto brave a realizzare prodotti e servizi, non sempre a promuoverli adeguatamente attraverso la Rete.

Fondazione Telecom Italia: in Rete la storia delle telecomunicazioni italiane

Quello che ti propongo oggi è il caso del nuovo portale web dell’Archivio Storico di Telecom Italia, appena presentato e già protagonista su Internet, grazie a un piano di comunicazione completo e strutturato.

Domande e Risposte

Cos’è il nuovo portale web dell’Archivio Storico di Telecom Italia?
È un grande sito internet che raccoglie la storia delle aziende confluite nel Gruppo Telecom Italia ed è un originale contributo alla storia italiana del Novecento e al processo di modernizzazione.

Da chi è stato presentato?
All’evento, organizzato a Torino dalla Fondazione Telecom Italia, hanno partecipato il presidente Franco Bernabè, la direttrice degli Archivi MIBAC Rossana Rummo, la curatrice dell’Archivio Chiara Ottaviano e il sindaco Piero Fassino.

Come è organizzato il portale?
Il portale è diviso in sezioni. “L’Italia al telefono e oltre” pone l’attenzione sulla conoscenza del passato nei suoi vari aspetti; tecnologie, società, costumi, grandi eventi e vita quotidiana. Un racconto che include anche il cinema e la letteratura italiana del secolo scorso. Rispetto alla storia aziendale l’accento è posto sulla business history, il lavoro, il welfare e la comunicazione interna ed esterna.

Le frasi

Franco Bernabè
«La storia è un momento di identità dove le persone si riconoscono in un mondo di valori e passioni. Il 2014 sarà un anno di ricorrenze per la storia delle Telecomunicazioni italiane e del nostro Gruppo. Si celebreranno infatti i 50 anni dalla nascita del primo operatore unico nazionale, la SIP, e i 20 anni di Telecom Italia, nata dalla fusione delle cinque società del gruppo IRI-STET attive nel campo telefonico: SIP, Italcable, ASST, Telespazio, Sirm»

Piero Fassino
«Ci sono 4 ragioni che spiegano il perché l’Archivio Storico di Telecom Italia risieda a Torino. Primo: la nostra città ha fatto da cornice alla storia italiana delle telecomunicazioni. Secondo: con le nuove tecnologie, l’evoluzione diventa più rapida. Per questo va rilanciata l’attività della memoria, affinchè il tempo non cancelli il valore della storia. Terzo: Torino è già sede di grandi archivi (Fiat, Olivetti, La Stampa, Gazzetta del Popolo, Università, Archivio di Stato, Comune di Torino). Quarto: siamo una città in piena trasformazione. Da città-fabbrica, ci stiamo evolvendo verso una serie di nuove vocazioni: finanziarie, universitarie, culturali e turistiche. Torino è ormai la Berlino d’Italia»

Rossana Rummo
«Immergendoci negli archivi delle grandi imprese italiane, ritroviamo il nostro dna di italiani, le radici del Paese. Lì si capisce quale sia la direzione in cui ci stiamo muovendo, e quali sono le lezioni per il futuro»

I numeri del portale

Percorsi testuali: 220
Immagini: 1.000
Documenti storici in pdf: 200
Videoclip: 43
Anno di nascita dell’Archivio Telecom: 1992
Testate di house organ aziendali: 800
Anno in cui tutti i comuni italiani sono collegati alla rete telefonica: 1951
Anno in cui viene estesa la teleselezione integrale in Italia: 1970
Anno in cui arrivano i primi cellulari: 1990

Ora tocca a te

Osserva ciò che accade nella tua azienda, studio professionale, attività. All’interno della tua comunicazione, riesci a spiegare perché siete diversi dai concorrenti? State raccontando la vostra storia?

Le informazioni che mettete a disposizione sul vostro sito sono effettivamente utili per il cliente, il partner, il distributore e il fornitore?

Loro aspettano parole nuove. Sta a voi dargliele.

Se ti è piaciuto questo post, puoi commentarlo e/o condividerlo in Rete con altre persone che potrebbero averne beneficio.

.

>>> Segui Torino Storytelling su Twitter

Leggi anche

Scrivere per il web: i migliori post di Scrittura Vincente!

Comments

pawn shops near me open now
Reply

Hi my loved one! I wish to say that this article is awesome,
great written and include approximately all vital infos.
I would like to peer more posts like this .

Leave a comment

name*

email* (not published)

website